irrigazione bosco verticale

Giardini verticali e fertirrigazione

Nelle città lo spazio a terra è sempre meno, e i giardini ora crescono sui muri, in verticale.
Il primo giardino verticale è stato ideato dal botanico parigino Patrick Blanc, che da 30 anni ormai ricopre di erba e piante enormi pareti a Parigi e in giro per il mondo. I giardini verticali sono utili per migliorare la qualità dell’aria e hanno un grande impatto a livello estetico.

Una delle opere architettoniche più significative degli ultimi anni è il bosco verticale di Tito Boeri, nel quartiere Isola di Milano. Si tratta di due grattacieli residenziali con le pareti esterne ricoperte da due ettari di bosco. La manutenzione della preziosa vegetazione non è affidata alle mani dei padroni di casa: l’irrigazione è centralizzata e la cura delle piante è affidata alle mani sapienti dei “giardinieri volanti” che si calano dall’alto delle torri e, imbrigliati come scalatori, potano i rami e si prendono cura di alberi e arbusti.

Come si realizza un giardino verticale

Ci sono diverse tecniche per realizzare un giardino verticale, anche a seconda della facciata sulla quale le piante devono crescere. In ogni caso per mantenere rigoglioso il verde è fondamentale che l’irrigazione sia studiata con cura.
Di solito nella fertirrigazione l’acqua, addizionata di fertilizzanti, viene spinta verso l’alto e poi ricade verso il basso grazie alla forza di gravità, raggiungendo le radici della pianta.

La vegetazione deve avere abbastanza umidità, ma troppa acqua potrebbe portare a dilavamenti del terreno. Per questo motivo nel caso dei giardini verticali spesso vengono utilizzati irrigatori con gocciolatori autocompensanti o con ala gocciolante, che diffondendo l’acqua per capillarità prevengono il rischio di dilavamenti.

Perché l’impianto duri a lungo conviene scegliere valvole, pompe, raccordi e tubazioni in PVC, adatti a resistere all’attacco di eventuali sostanze aggressive disciolte nell’acqua d’irrigazione.

Online si trovano diversi videotutorial che mostrano come costruirsi un sistema idroponico con tubi e raccordi, per realizzare senza difficoltà un giardino verticale fai-da-te.

 

Foto: “Vertical Forest” – Foto: Forgemind ArchiMedia Original uploader was Forgemind ArchiMedia at Flicker. Con licenza Creative Commons ‘Creative Commons Attribuzione 2.0 Generico’

,

Comments are closed.