piscina riabilitativa e piscina terapeutica

Le piscine riabilitative

Gli esercizi in acqua sono una soluzione ideale per la riabilitazione dopo traumi o interventi di vario genere perché in acqua il nostro corpo pesa il 90% in meno e per questo motivo l’impatto sulle articolazioni è inferiore e i movimenti sono più facili.

Nasce così l’idrokinesiterapia, una terapia in acqua che porta benefici contro la rigidità muscolare, il dolore e le limitazioni funzionali ed è utile nel caso di traumi, ma anche di problemi reumatologici o neurologici. Inoltre, può essere indicata anche per mantenere le funzionalità motorie nell’invecchiamento o per condizioni come l’obesità, nella quale la mobilità risulta limitata.

Caratteristiche delle piscine terapeutiche

Le piscine per la riabilitazione sono caratterizzate dall’avere una profondità massima limitata (intorno ai 120 cm): lo scopo, infatti, non è nuotare, ma svolgere esercizi che permettano di recuperare il tono muscolare, di migliorare la propriocezione e riallenare gli schemi motori.
La temperatura dell’acqua è piuttosto elevata, per favorire il rilassamento dei muscoli e la diminuzione del dolore. Le piscine fisioterapiche si trovano nei centri specializzati nella riabilitazione o nei centri benessere di alto profilo, ma anche nelle località termali, dove ai vantaggi di una attività fisica in acqua svolta sotto la guida di un terapeuta si aggiungono i benefici delle acque delle terme.

Le specificità delle piscine riabilitative

La progettazione e l’installazione delle piscine terapeutiche presenta alcune specificità dovute alla particolarità dell’uso di queste strutture. Nelle piscine fisioterapiche solitamente c’è un’area di camminamento laterale e viene installato un sollevatore idraulico per garantire la possibilità d’accesso alla piscina anche a chi ha disabilità. Nelle vasche per idroterapia sono presenti supporti per tenersi e si utilizzano anche piccoli attrezzi.
Come in ogni piscina, anche nelle piscine per la riabilitazione è indispensabile organizzare in modo adeguato il trattamento delle acque, occupandosi di ricircolo e filtrazione che garantiscano una perfetta igiene e condizioni di benessere.

, , ,

Comments are closed.