Processi e procedure sotto controllo con il Visual Management

Una preziosa risorsa negli impianti industriali è data dal visual management: in corrispondenza dei diversi componenti vengono installati etichette, nastri colorati e cartelli con schemi e immagini che consentono ai lavoratori di comprendere rapidamente e in modo preciso tutta una serie di informazioni utili per la gestione del processo e la sicurezza di chi lavora.

Etichette per l’identificazione: un primo livello di visual management

Le etichette e i nastri colorati di identificazione di componenti e fluidi di processo sono indispensabili per la sicurezza e per ridurre le spese e i tempi di manutenzione.
Grazie alle etichette si possono identificare senza possibilità di errore i componenti dell’impianto, con notevoli vantaggi nella gestione delle riparazioni e della manutenzione ordinaria e straordinaria. Nastri colorati, con frecce direzionali, consentono invece di identificare a prima vista il tipo di fluido che passa nei tubi e la direzione di scorrimento.
All’interno di impianti e magazzini, nastri colorati applicati a terra possono anche essere utili per delimitare spazi destinati a usi particolari, come per esempio al deposito di merci.

Visual management evoluto: i pannelli informativi

Gli schemi esplicativi, basati prevalentemente su elementi grafici, permettono a tutti di avere sott’occhio lo stato di avanzamento del processo ed evidenziano le possibili criticità.
Hanno il grande vantaggio di poter essere compresi da chiunque, a prescindere dalla lingua parlata: utili come promemoria per tutti i lavoratori dell’impianto, sono particolarmente efficaci anche per il personale di origine straniera e sono un valido strumento per la formazione di nuovi lavoratori.
Un esempio classico di visual management è dato dagli schemi grafici che illustrano come gestire una fase di un processo.
Si tratta di targhe, etichette adesive o inserite in cornici rigide che danno indicazioni di immediata comprensione su come gestire determinate procedure. Queste informazioni sono preziose quando ci sono lavoratori appena assunti, ma possono servire a tutti come promemoria, in particolare quando riguardano operazioni che vengono svolte raramente.
Oltre che negli impianti, questi elementi possono essere utilizzati anche negli uffici per segnalare procedure particolari che devono essere note a tutti, come ad esempio il modo di gestire emergenze o guasti. Un cartello in sala server, per esempio, potrebbe indicare i numeri di telefono da contattare in caso di problemi con la rete internet e il dispositivo da riavviare per cercare di ripristinare la connessione. Non ci sono limiti alle occasioni di impiego per sistemi di visual management.
ASV Stubbe propone cartelli ed etichette con una grafica esteticamente gradevole che li rende adatti ad ogni contesto.



Informazioni sull’autore