Asili nido: anche i copricaloriferi aiutano a crescere

By | 2017-12-14T11:53:19+00:00 luglio 17th, 2017|Tubi e Raccorderia|

Negli asili nido è importante che l’ambiente sia sicuro e accogliente per garantire il benessere dei piccoli ospiti, e per permettere loro di esplorare liberamente gli spazi.

Per questo bisogna curare anche i dettagli, ad esempio proteggendo i caloriferi con dei copritermosifoni, che evitano il rischio di urti e danno anche colore all’ambiente grazie a finiture colorate e divertenti.

Copricalorifero con Fermatubo

Fig. 1: Copricaloriferi montati con fermatubi

Esplorare in libertà

L’asilo nido è il primo luogo nel quale i bambini, molto piccoli, si trovano a vivere, fuori dalla loro casa e lontani dalla mamma e dalle prime figure di riferimento. Il periodo che i bambini trascorrono all’asilo nido, prima dei tre anni di età, è una fase ricca di scoperte e conquiste, assolutamente fondamentale nella crescita.

É il momento in cui il bambino si separa dalla mamma e incomincia a scoprire il mondo che ha intorno. In questo importante compito evolutivo il bambino deve essere libero di esplorare liberamente, e anzi, incoraggiato alla scoperta. Non appena riesce a stare seduto, intorno ai 6 mesi, si può preparare per lui un cesto che contenga non giocattoli, ma oggetti d’uso comune realizzati in materiali diversi: un cucchiaio di legno, un piccolo fazzoletto colorato, piccole cose in pelle o metallo che non siano pericolose. È il “cestino dei tesori”, che permette al piccolo di scoprire il mondo grazie ai cinque sensi.

Intorno ai 9 mesi il bambino incomincia a muoversi, gattonando, e poi, intorno all’anno, si mette in piedi e cammina, con tanta voglia di scoprire e nessuna consapevolezza del pericolo. Per evitare che si faccia male, non ha senso imporre al bambino tanti divieti: se la sua scoperta del mondo viene mortificata dalle proibizioni, il rischio è che l’esplorazione si faccia più incerta e meno gioiosa. Per evitare di dover frenare il bambino, la cosa migliore è predisporre un ambiente sicuro, dove non ci siano rischi, né pericoli, e anzi i colori, i materiali e le forme possano risvegliare l’attenzione e la curiosità.

Fig. 2: I fermatubi in plastica si montano e aprono con massima facilità

Fermatubi per copricaloriferi: sicurezza e praticità

I copricaloriferi sono un accessorio indispensabile in un asilo nido: evitano che i più piccoli si facciano male, urtando i caloriferi, e rallegrano l’ambiente con colori e forme diverse.

Per applicare i copricaloriferi proponiamo pratici fermatubi in plastica, facili da montare e da smontare per le operazioni di pulizia e igienizzazione.
I fermatubi possono servire anche per fissare al muro i cancelletti in plastica che elimitano spazi sicuri o impediscono l’accesso alle scale.

Informazioni sull’autore