flussimetri resistenti agli acidi
La misurazione della portata negli impianti può avvenire attraverso flussimetri ad area variabile.

Si tratta di tubi di misura con un galleggiante che al variare della portata cambia posizione segnando valori diversi sulla scala graduata all’interno dello strumento.

I nostri flussimetri sono utilizzati in settori molto diversi: acquari, autolavaggi, dosaggio di prodotti chimici, concerie, fertirrigazione, trattamento delle acque e trattamento delle superfici.

Disponiamo di una gamma di flussimetri standard e magnetici, che possono essere corredati di contatti monostabili o bistabili o di trasmettitori analogici.

Applicando un trasmettitore su misura sullo strumento, la portata del flussimetro può essere trasformata in un segnale elettrico.

Il materiale del flussimetro (PVC, PVDF…) deve essere scelto in base al liquido che dovrà passare al suo interno. Il galleggiante è realizzato in PVDF.

Sono disponibili scale graduate speciali per aria, cloruro ferrico, acido cloridrico, soda.

Misuratori di portata

I nostri flussimetri sono ideali per la misurazione di portata in ambienti corrosivi