simbologia GHS
La segnaletica GHS con i simboli di pericolo sono necessari per identificare sostanze pericolose: esplosive, infiammabili, tossiche, corrosive, tossiche, tossiche a lungo termine, irritanti, nocive, pericolose per l’ambiente, comburenti, gas compressi.

Il sistema GHS è stato sviluppato a livello internazionale per avere uno standard globale che permettesse una immediata identificazione delle sostanze pericolose.

I segnali GHS sono rombi a fondo bianco con contorno rosso e pittogramma nero.